AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA CREAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI “OPERATORE DI ESERCIZIO” – Par. 140 (Autisti)

logoatvohsas_18001_col_traspita

iso_9001_col_traspita

 

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER LA COPERTURA DI POSTI DI “OPERATORE DI ESERCIZIO” – Par. 140
(Autisti)
3^ Area Professionale
Area Operativa Esercizio
di cui alle Tabelle Nazionali di cui al C.C.N.L. 20.11.2000
CON CONTRATTO A TEMPO DETERMINATO

E’ indetta una Selezione esterna per titoli ed esami per la formazione di una graduatoria utilizzabile per l’eventuale assunzione, con contratto a tempo determinato di “Operatori di Esercizio”, parametro 140 – 3^ area professionale (area operativa Esercizio), di cui alla Tabella Nazionale delle Qualifiche (C.C.N.L. 27.11.2000) da impiegare nei servizi urbani, extraurbani, atipici e commerciali su tutta la rete aziendale. La residenza di servizio dei vincitori sarà indicata con successiva lettera di assunzione.
ATV SRL garantisce pari opportunità tra uomini e donne relativamente all’accesso al lavoro ai sensi del D.Lgs. 11.04.2006 n. 198 e ss.mm.ii.
Il presente Bando è pubblicato, per estratto, su 2 quotidiani locali per 2 domeniche non consecutive; inoltre è pubblicato in forma integrale sul sito internet aziendale (www.atv.verona.it) per 21 giorni consecutivi.

1. REQUISITI DI AMMISSIONE

Requisiti Generali
Per l’ammissione alla Selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generali al 23 gennaio 2017 termine ultimo per la presentazione della domanda di partecipazione:
a) cittadinanza nell’ambito dell’Unione Europea;
b) ottima conoscenza della lingua italiana;
c) godimento dei diritti civili e politici;
d) non avere riportato condanne penali definitive, sentenze di applicazione pena (patteggiamento) e decreti penali per reati non colposi o che comportino, quale pena accessoria, l’interdizione temporanea o permanente dai Pubblici Uffici;
e) non essere stato licenziato per motivi disciplinari, destituito o dispensato dall’impiego presso Enti Locali od aziende pubbliche o private di Trasporto Pubblico. Non possono accedere al Concorso coloro che siano stati destituiti dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione a seguito dell’accertamento che l’impiego è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o invalidi o, comunque, con mezzi fraudolenti;
f) possesso, all’atto dell’assunzione, dei requisiti psicofisici richiesti per l’ammissione in servizio quale Operatore di Esercizio (D.P.R. 11.07.1980 n. 753 – D.M. 23.02.1999 n. 88/T e ss.mm.ii. e correlata normativa vigente in materia).

Requisiti Specifici
Per l’ammissione alla Selezione è richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici: al 23 gennaio 2017 termine ultimo di presentazione della domanda di partecipazione:
g) diploma di Scuola Secondaria di Primo Grado (Scuola Media Inferiore). Per tutti i candidati non in possesso della titolarità della cittadinanza italiana, anche se cittadini di Stati membri dell’Unione Europea, il titolo di studio non conseguito in Italia deve essere riconosciuto equipollente ai sensi del D.Lgs. 27.01.1992 n. 115;
h) patente di guida di categoria DE. Saranno ammessi anche coloro in possesso di patente di categoria D purché alla domanda di ammissione sia allegato l’attestato comprovante la richiesta di conseguimento della patente DE; per costoro l’assunzione, a seguito del positivo superamento delle prove d’esame, sarà subordinata al conseguimento del titolo sopra richiesto.
i) Carta di Qualificazione del Conducente (CQC);

2. FUNZIONI ATTRIBUITE

Tali risorse saranno impiegate nei servizi urbani, extraurbani, atipici e commerciali su tutta la rete aziendale, con le seguenti mansioni:

  • guida di mezzi aziendali per il trasporto di persone;
  • altre attività previste da accordi, disposizioni e consuetudini in atto;
  • verifica e vendita dei titoli di viaggio, di informazione alla clientela e di versamento incassi;
  • attività di riscossione incassi, di capolinea e di polizia amministrativa.

3. MODALITA’ E TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Le domande di partecipazione alla selezione dovranno essere presentate esclusivamente online tramite il form di selezione presente sul sito www.confserviziveneto.net nella sezione “selezioni personale” entro le ore 12.00 di lunedì 23 gennaio 2017.

4. PROVE D’ESAME E TITOLI

PRESELEZIONE

I candidati saranno chiamati a svolgere 2 test:

1. Un test a risposta multipla composto da 30 domande:

  • Analisi del ragionamento numerico;
  • Ragionamento deduttivo;
  • Ragionamento critico-numerico;
  • Comprensione verbale;
  • Ragionamento verbale;
  • Ragionamento critico-verbale.

2. Un test a risposta multipla di 15 domande:

  • Analisi delle competenze tecniche possedute in relazione al ruolo ricercato.

In fase di valutazione sarà assegnato un peso del 50% ad ogni test, sulla base dei punteggi ottenuti.
Saranno ammessi alla selezione i primi 150 candidati classificati in graduatoria con l’eccezione dei possibili pari punteggio che potrebbe portare ad un eventuale aumento dei candidati.

SELEZIONE

I candidati ammessi alla selezione sosterranno le seguenti prove d’esame:

  1. effettuazione di una Prova Pratica di Guida* e di una Prova Pratica sulla Manutenzione e Controllo del Veicolo;
  2. compilazione di un Test psico-attitudinale;
  3. effettuazione di un colloquio psicologico individuale.

Le 3 prove concorreranno alla formazione del punteggio finale in base alle seguenti percentuali:

  • Prova Pratica di Guida e Prova Pratica di Manutenzione 50%
  • Test psico-attitudinale 15%
  • Colloquio psicologico 35%

La somma complessiva dei punti assegnati alle 3 prove (massimo 100 punti) costituirà il punteggio complessivo per la formazione della graduatoria finale degli idonei. La selezione sarà superata al raggiungimento di almeno 60/100.
*= in occasione della Prova Pratica di Guida i candidati dovranno presentare i seguenti documenti: patente di guida cat. D contestualmente all’attestato comprovante la richiesta di conseguimento della patente DE, patente di guida cat. DE, Carta di Qualificazione del Conducente (CQC).
Titoli
Saranno valutati, con l’attribuzione di un massimo di 5 punti, i seguenti titoli:

  • per esperienze lavorative pregresse nel settore trasporto di persone saranno riconosciuti 0,3 punti per ogni anno di servizio svolto sino ad un massimo di punti 3. Tale esperienza costituirà inoltre titolo preferenziale in caso di parità di punteggio rispetto a chi ne sia sprovvisto. Il possesso di tale titolo dovrà essere comprovato attraverso la presentazione, allegata al form di partecipazione alla selezione, di idonei documenti quali cedolini paga o, in mancanza degli stessi, attraverso un’autodichiarazione, sempre da allegare al form, riportante giorno/mese/anno dell’inizio e della fine di ogni esperienza lavorativa nel settore trasporto di persone;
  • per il diploma di scuola media superiore e/o laurea, sarà riconosciuto un punteggio sino ad un massimo di punti 1. La copia del titolo di studio posseduto va allegata al form di partecipazione alla selezione;
  • per la conoscenza della lingua inglese a livello almeno pari a B1 o superiori del quadro europeo di riferimento saranno riconosciuti punti 1. Anche in questo caso va allegato al form di selezione l’attestato comprovante il possesso di tale titolo.

5. COMMISSIONE ESAMINATRICE

ATV provvederà a nominare un’apposita Commissione Esaminatrice la quale, una volta espletate le prove di selezione, redigerà la graduatoria finale di merito dei candidati con l’indicazione della votazione complessiva conseguita da ciascuno.
E’ facoltà di ATV SRL assegnare a società terza, in possesso dei requisiti di cui al D.Lgs. 10.09.2003 n. 276, il servizio di screening delle candidature e interviste telefoniche per la verifica dei titoli oggetto della selezione, l’effettuazione di prove oggetto di selezione come da art. 4 del presente Bando e la creazione della graduatoria finale.

6. FORMAZIONE ED APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA, CONVOCAZIONI E COMUNICAZIONI

Dalla graduatoria finale degli idonei, redatta sulla base del punteggio conseguito nella valutazione, saranno esclusi i candidati che non si siano presentati ad una delle prove o che, nel complesso della valutazione, non risultino aver conseguito un punteggio sufficiente.
La durata della graduatoria finale degli idonei sarà rimessa alla decisione del Consiglio di Amministrazione aziendale.
Tutte le comunicazioni ai partecipanti relativamente alla presente Selezione (luogo, orario, sede, etc.) avverranno esclusivamente tramite posta elettronica e pubblicazioni sul sito web aziendale (www.atv.verona.it). Le pubblicazioni sul sito internet sostituiranno a tutti gli effetti le convocazioni individuali.
I candidati che non avranno ricevuto comunicazione di esclusione dalla selezione per difetto dei requisiti, sono tenuti a presentarsi per l’espletamento delle prove muniti di un documento di riconoscimento in corso di validità, nel giorno, orario e luogo che saranno indicati sul citato sito dell’Azienda. La mancata presentazione equivarrà alla rinuncia al concorso.
Le comunicazioni pubblicate sul sito internet aziendale hanno valore di notifica a tutti gli effetti. I soli candidati non ammessi alla procedura concorsuale riceveranno comunicazione scritta via e-mail.

7. CONDIZIONI PER L’ASSUNZIONE

L’assunzione è subordinata alle norme in vigore e secondo le necessità del servizio e nel rispetto dell’organigramma aziendale;
Gli idonei alla Selezione, prima dell’assunzione, saranno sottoposti a visita medica per l’accertamento del possesso dei requisiti psicofisici richiesti per l’ammissione in servizio quale
“Operatore di Esercizio“ dal D.M. 23.02.1999 n. 88/T e ss.mm.ii. L’accertamento di detti requisiti è effettuato con giudizio inappellabile dall’Ufficio Sanitario delle FF.SS.
Gli idonei alla visita medica dovranno presentare, in originale o copia accompagnata da un documento d’identità del dichiarante, i documenti comprovanti il possesso dei requisiti di cui al precedente punto 1) lettere a), c), d), f), g) e h)
Tali documenti dovranno pervenire, a pena di decadenza, all’atto dell’assunzione.
Gli assunti dovranno prendere servizio, a pena di decadenza, entro 30 giorni dalla data della lettera di nomina.

8. INQUADRAMENTO IN CASO DI ASSUNZIONE E DISCIPLINA DEL RAPPORTO DI LAVORO

L’inquadramento di destinazione del personale assunto sarà quello di “Operatore di Esercizio” – par. 140 di cui alla Tabella Nazionale delle qualifiche (C.C.N.L. 27.11.2000);
Lo stato giuridico, il trattamento economico, quello previdenziale ed assistenziale sono disciplinati dagli Accordi Sindacali di categoria Nazionali e di secondo livello in vigore in ATV al momento dell’assunzione, nonché dalle norme contenute nel R.D. 08.01.1931 n. 148 e successive modificazioni ed integrazioni.
La residenza di servizio dei vincitori sarà indicata con successiva lettera di assunzione.

9. CARATTERISTICHE D’IMPIEGO E MOBILITA’

Secondo le effettive esigenze del servizio i candidati assunti saranno utilizzati, su tutta la rete delle autolinee aziendali, nei servizi urbani,extraurbani, atipici e commerciali.

10. ACCETTAZIONE CONDIZIONI

Nella domanda il candidato dovrà dichiarare di accettare tutte le norme e le condizioni contenute nel presente Bando.
Verona, 1 dicembre 2016

Il Direttore Generale
Dott. Stefano Zaninelli

 

CLICCA QUI PER INVIARE LA TUA CANDIDATURA

No comments yet.

Leave a Reply

error: Content is protected !!