29 ottobre 2014 – Seminario di studi – Le procedure di acquisto dopo le riforme del Governo Renzi

Confservizi Veneto, in collaborazione con Plus Services Srl e Centro Studi Marangoni organizza

Seminario di studi

Le procedure di acquisto di beni e servizi dopo le riforme del Governo Renzi

29 ottobre 2014 – orario 9.15 – 13.30

Sala Convegni Confservizi Veneto

Padova, Via della Croce Rossa 62 int. 3

Il seminario ha lo scopo di fornire un quadro complessivo aggiornato della normativa sugli appalti pubblici di beni e servizi.
La giornata mira a focalizzare principalmente le novità in materia di semplificazione nella gestione delle gare introdotte dal DL 90/2014 (sanatoria dei vizi formali e omissioni ed irregolarità nelle dichiarazioni) e le  novità del DL 66/2014.
La visione di insieme delle modifiche normative sarà arricchita dalla esposizione dei principali sviluppi giurisprudenziali nonché dalla discussione sui principali istituti innovativi introdotti dalla nuova Direttiva Comunitaria sugli appalti (24/2014/CE) e dalla evoluzione del relativo processo di recepimento.

Relatore: Avv. Fabio Cacco – Comune di Venezia

Programma:

  • Il  recepimento della direttiva CE 24/2014
  • Le innovazioni introdotte dai Decreti Legge 34, 66 e 90 del 2014 e relative leggi di conversione e dal Decreto cd. “Sblocca Italia”. Ambiti applicativi.
  • La dematerializzazione del DURC e le recenti novità in tema di certificazione dei crediti.
  • La nuova spending review: dalla rinegoziazione dei contratti esistenti ai prezzi di riferimento ANAC. Aspetti procedurali, competenze e responsabilità in caso di violazione.
  • I nuovi rapporti tra stazione appaltante ed ANAC:

–      I nuovi obblighi di pubblicazione dei dati sugli appalti.

–      la trasmissione delle varianti; tipologie e procedura.

  • La nuova “seduta sanante”:

–      La mancata presentazione di dichiarazioni essenziali. Fattispecie ed ampiezza della previsione

–    integrazione e regolarizzazione,

–      l’applicazione della sanzione ai concorrenti.

–      lettura combinata con le cause tassative di esclusione di cui all’art. 46, comma 1bis

  • Gli acquisti sotto soglia: obbligo di ricorso al MEPA e facoltà di acquisizione autonoma per le varie tipologie di amministrazioni. Gli accorgimenti motivazionali e procedurali.

Modalità di iscrizione

Le iscrizioni dovranno pervenire entro 5 giorni dalla data dell’evento compilando la scheda di iscrizione allegata e inviandola via fax al n. 049.8070993 o via mail a formazione@confserviziveneto.net oppure compilando il form on line nell’apposita sezione del nostro sito. Verrà inviata conferma di iscrizione.

Scarica il programma.

NOVITA’: da oggi puoi seguire i nostri corsi anche in diretta streaming dal tuo PC

Requisiti per il collegamento in Live Streaming: buona connessione ad internet, casse audio/cuffie, adobe flash player aggiornato, pagamento anticipato della quota di iscrizione. Prima del corso può essere richiesta una prova di collegamento per la verifica del possesso di tutti i requisiti.

Come collegarsi: accedere alla pagina dedicata nel nostro sito ed inserire la password che verrà inviata a mezzo mail il giorno stesso dell’evento entro l’inizio lavori. Sarà possibile porre quesiti al docente tramite chat.

 

Altri corsi in tema appalti pubblici:

05 novembre 2014 – Il sistema AVCPass: profili applicativi

14 novembre 2014 – La costituzione di una centrale di committenza

Comments are closed.

error: Content is protected !!