Comunicato stampa – CHIESTO EMENDAMENTO LEGGE ASSESTAMENTO DEL BILANCIO REGIONALE VENETO 2017

CHIESTO EMENDAMENTO LEGGE ASSESTAMENTO DEL

BILANCIO REGIONALE VENETO 2017 PER IL SETTORE

TRASPORTO PUBBLICO DI PERSONE

 

L’Associazione Confservizi-Astra Veneto che associa le aziende di TPL gomma di riferimento dei bacini di Verona-Vicenza-Venezia-Treviso (ATV-SVT-ACTV-ATVO-MOM) ha proposto ai Consiglieri della Regione Veneto un emendamento alla Legge di Bilancio 2017, allo scopo di garantire il livello dei servizi TPL gomma, e di evitare aumenti tariffari. Un intervento necessario che consente anche di aumentare il livello di fidelizzazione dei cittadini-utenti e di mantenere i livelli di efficienza ed efficacia che tutto il sistema TPL gomma Veneto ha dimostrato negli ultimi anni, portandoci alla ribalta nazionale come modello da seguire. Va ricordato che nel Veneto le aziende pubbliche di trasporto recuperano il 45% dei costi di gestione contro una media nazionale del 30% e contro un obbligo di legge che fissa un tetto minimo del 35%.

La proposta di emendamento non comporterà aumenti di spesa in capo alla Regione Veneto, mentre sarebbe la prima volta che Trenitalia non assorbirebbe una parte dei fondi destinati al servizio su gomma. Ed per quanto riguarda Trenitalia l’impatto di un taglio di c.a. €8,5 milioni a fronte di una proroga di 8 anni che vale c.a. €1.200 milioni, sembra ragionevolmente irrilevante.

EMENDAMENTO

  • Vista da DGR 1004/17 che registra il taglio dei corrispettivi del Fondo TPL de Veneto destinato ai servizi minimi essenziali
  • Vista che nella suddetta delibera eventuali differenze di disponibilità a valere sul Fondo Nazionale sarebbero state attribuite al settore dei servizi automobilistici, tramviari e di navigazione lagunare

Il Consiglio Regionale del Veneto

 

DELIBERA

  1. Di reperire l’importo di 8.540.234 euro tramite detrazione dello stesso dall’importo assegnato sulla base del contratto per i servizi ferroviari e locali tra Regione Veneto, Servizi Territoriali e Trenitalia per il 2017.
  2. Di ristabilire in 256.109.636,58 euro l’ammontare delle risorse provenienti del FNT destinate agli Enti Affidanti, riproporzionando linearmente il riparto di cui all’allegato A della DGR 1004/2017.
  3. Che le eventuali differenze di disponibilità a valere sul Fondo Nazionale riferite all’esercizio 2017 saranno attribuite, per le motivazioni di cui in premessa, anche al contratto di servizio di Trenitalia Spa ai sensi del DGR 1919 del 29/11/2016.

 

 

Il Direttore                                                         Il Presidente

Dott. Nicola Mazzonetto                             Massimo Bettarello

 

 

Allegato: PROPOSTA EMENDAMENTO LEGGE ASSESTAMENTO DEL BILANCIO REGIONALE VENETO 2017

 

 

No comments yet.

Leave a Reply

error: Content is protected !!