HERA modello delle multiutility – Il sole 24 ore, 30 agosto 2017

È il primo integrativo gestito a livello nazionale quello che Hera ha recentemente firmato per armonizzare premi di risultato, welfare, permessi e modelli partecipativi per tutti i 9mila addetti tra Emilia-Romagna (6mila dipendenti), Triveneto, Marche (e ora Toscana con l’acquisizione di Teseco). Istituti concordati con tutti i livelli sindacali, dalle Rsu fino alle segreterie nazionali di settori e contratti diversi: elettrico, gas e acqua, chimica, ambiente, servizi, funzione pubblica. «Un risultato di grande complessità – commenta Giancarlo Campri, Hr …

 

IMG-20170831-WA0000

No comments yet.

Leave a Reply

error: Content is protected !!